Go to Top

Associazione

Statuto
Consiglio direttivo
Premio laureato benemerito
Laureati Meritevoli
Pubblicazioni dei soci
Informativa Privacy
Iscrizione ad Algiusmi

 

L’Associazione Laureati in Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, costituita in data 26 luglio 1995 presso il dott. Giuseppe Serpi, Notaio in Milano (laureato 1962), è aperta a tutti coloro che si sono laureati in giurisprudenza presso la Facoltà, il Preside e i docenti in servizio o già in servizio.

Nata sotto gli auspici della Facoltà stessa, l’Associazione si propone:

  • di tutelare, coltivare e perpetuare i valori sociali e culturali posti alla base dello insegnamento della Facoltà, ed in particolare quelli del libero e civile confronto di opinioni, della responsabilizzazione nella attività lavorativa, dell’aggiornamento culturale e professionale;
  • di attivare forme di collaborazione con essa in particolare nell’ambito dell’informazione e dell’orientamento alla professione;
  • dell’incremento e della valorizzazione delle attrezzature culturali e scientifiche;
  • della creazione di borse e premi di studio;
  • del dialogo con le autorità accademiche per il continuo adeguamento dei corsi e delle strutture universitarie alle richieste ed esigenze della collettività, anche con riferimento alla progressiva unificazione europea.

L’art. 10 del rinnovato Statuto d’Ateneo recita:

1. L’Università promuove e favorisce, ai sensi della normativa in vigore, attività culturali, sociali, sportive e ricreative per gli studenti e per il proprio personale, anche mediante l’apporto di specifiche risorse e attraverso apposite forme organizzative definite nel Regolamento generale
d’Ateneo, comprese quelle promosse in forma autonoma, negli ambiti e per le finalità di cui al presente comma, dal personale universitario e da associazioni e cooperative studentesche, come definite nel Regolamento generale d’Ateneo.  

2. L’Università garantisce la libertà di riunione nei propri spazi alle componenti interne per motivi culturali, sindacali o legati alla vita universitaria.
L’Università favorisce lo svolgimento di congressi, convegni e iniziative scientifiche e culturali.

3. L’Università promuove, favorisce e sostiene la costituzione di associazioni di ex-allievi finalizzate al mantenimento di rapporti con l’Ateneo e al sostegno delle sue attività.

4. L’uso degli spazi universitari per le attività e da parte dei soggetti di cui ai commi precedenti o su richiesta di enti esterni è disciplinato sulla base delle disposizioni contenute nell’apposito Regolamento d’Ateneo, in corrispondenza con esigenze di accertato livello, che non contrastino con la natura e il funzionamento dell’Istituzione universitaria.  

ALGIUSMI, attiva dal 1995, è la più vecchia associazione di ex alunni della nostra Università.